Nido



L'equipe del nido assicura l'assistenza ai neonati 24 ore su 24 con attente visite mediche, controlli ematochimici e la presenza costante di puericultrici e infermiere pediatriche. Il nido ha una capienza di 25 culle, è dotato di tutte le attrezzature indispensabili per l'assistenza del neonato: 4 incubatrici di cui una portatile, ed un apparecchio per la fototerapia. Il personale responsabile aiuta le neo-mamme a prendersi cura dei loro bebè con consigli e disponibilità. I piccoli in genere dopo la nascita vengono lavati, visitati ed accuditi nelle incubatrici per le prime ore. Appena possibile i piccolini si riuniscono alle mamme nelle stanze (rooming in) così da creare un immediato feeling tra la mamma ed il suo bebè incoraggiando così anche un precoce allattamento al seno.

I pediatri, prima della dimissione, hanno un incontro con i genitori durante il quale spieghernno loro le fisiologiche fasi di crescita dei neonati.

Al momento del ricovero, le future mamme devono assicurarsi di portare con sè bodini di cotone caldo, guantini, cappellino, oltre a tutto il necessario per il post-partum, mentre pannolini e latte e biberon per il tempo della permanenza al nido sono offerti dalla clinica.  

    

Dichiarazioni di nascita

La dichiarazione di nascita del neonato va fatta al comune di residenza, dopo aver ritirato, presso l'infermeria del 1° piano, il certificato di nascita rilasciato dal medico responsabile.
Con tale certificato e i documenti di riconoscimento dei due genitori bisogna poi recarsi all'ufficio anagrafe del comune.

Qualora a dichiarare il neonato fossero i genitori residenti fuori regione, o non coniugati, o minorenni, o la sola madre si dovrà ritirare l'attestato di nascita al 1° piano e rivolgersi al centralino per appuntamento  con il Sig. Amato Gennaro, che provvederà a fare la dichiarazione direttamente in clinica. Per ulteriori informazioni rivolgersi al medico responsabile.